Richard Galliano: «Appartengo alla tribù delle emozioni».

Una carriera cinquantennale, tre dischi appena usciti e tre in programma, Richard Galliano si avvia a spegnere settanta candeline quest’anno. In questa intervista il grande virtuoso dell’accordeon ripercorre le tappe della sua attività e gli incontri che hanno segnato la sua vita, da Juliette Greco a Serge Reggiani, da Cher Baker a Enrico Rava, da Astor Piazzolla a Michel Legrand ai quali, dice, «devo tutto: ho seguito le loro orme».
L’intervista su “Il Venerdì di Repubblica”

richard1

richard2

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...