Valentino Bompiani: l’uomo che volle trasformarsi in un libro (e ci riuscì).

Sul Venerdì di Repubblica traccio un profilo di Valentino Bompiani (1898-1992) nei novant’anni della casa editrice che porta il suo nome. La fondò infatti a Milano nel 1929. Una storia di cultura, impegno e grandi sodalizi, ma non mancano gli episodi avventurosi. Con interviste alla figlia (e editrice) Ginevra Bompiani e l’ultimo dei suoi grandi autori, Raffaele La Capria, che dice: «E’ stato come un padre»

bompiani

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...