Clarice Lispector, viaggio alle origini dell’ispirazione (e della scrittura)

Un soffio di vita, che Adelphi manda in libreria nella traduzione di Roberto Francavilla, è il romanzo postumo della scrittrice Clarice Lispector, una delle maggiori voci brasiliane del Novecento, figlia di immigrati ebrei ucraini. Romanzo in forma di riflessione sulla scrittura e sull’ispirazione, è un ulteriore esempio della lucente lingua poetica della scrittrice. Ne parlo su Il Venerdì di Repubblica.

clarice

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...