Rosetta Loy, la testimone dei testimoni. Perché il suo ultimo libro è da leggere.

Si intitola semplicemente Cesare l’ultimo libro di Rosetta Loye non poteva essere altrimenti. Un memoir (pubblicato da Einaudi) che la grande scrittrice de Le strade di polvere dedica al critico letterario Cesare Garboli, che è stato a lungo suo compagno fino alla scomparsa nel 2004. Loy ripercorre oggi quella stagione e insieme ci dice perché un grande critico letterario è un faro di civiltà per i tempi bui della Storia.

Loy_venerdì

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...