Campanile, l’uomo che in due battute faceva una tragedia da morir dal ridere

Su “Il Venerdì di Repubblica” dell’8 dicembre un ricordo di Achille Campanile nel quarantennale della scomparsa: escono da Aragno editore alcuni “scritti inediti e dispersi” sotto il titolo di Grazie, Arcavolo! 

campanile

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...